Per le domande:
Visitaci: Sremskih Boraca 2E, Beograd, Zemun - Srbija

Fobie e paure

razmak dr vorobjev

Sebbene molte persone non facciano distinzioni tra fobie e paure, la differenza fondamentale è che le paure sono più fondate nella realtà.

La differenza tra fobie e paure

Le fobie sono una forma particolare di paura verso determinati oggetti, luoghi, attività o situazioni. Le persone che hanno una fobia sono consapevoli che questa fobia è irragionevole, illogica ed esagerata. La parola fobia deriva dal greco (phobos) ed viene tradotta come panico, orrore e fuga.

Le paure sono reazioni naturali a stimoli pericolosi, accompagnate da sintomi fisici che preparano il corpo per “combattere o scappare”, mentre le fobie sono paure esagerate e infondate che ostacolano il funzionamento quotidiano di una persona.

Oltre il 10% di adulti ha una certa fobia e le fobie dell’infanzia vengono attivate nell’età adulta. Spesso, l’oggetto originale viene sostituito da qualcun altro, e la vera causa viene repressa nell’inconscio; è un meccanismo con cui vengono create le fobie.

Fobije i strahovi, simptomi i lečenje na klinici - Dr Vorobjev

I sintomi della fobia

Le persone che hanno le fobie non devono essere in contatto con un oggetto fobico per avere i sintomi, è sufficiente vederlo sulla foto, sullo schermo, o semplicemente immaginarlo.

I sintomi tipici sono:

  • Ansia
  • Palpitazioni
  • Sensazione di soffocamento
  • Dolore al petto
  • Eccessiva sudorazione
  • Mani tremanti o corpo tremante
  • Vertigini
  • Nausea
  • Bocca secca
  • Sensazione di “nodo in gola”
  • Sensazione di debolezza e esaurimento.

Questa esperienza può essere così scomoda che una persona pensa di sperimentare un infarto.

Tipi di fobie

Ci sono oltre 200 fobie di varie categorie, e dato che gli oggetti di paura possono essere completamente irrazionali, il numero reale di fobie è difficile da determinare.

Ci sono fobie specifiche, fobie sociali e molte altre. Alcune di più frequenti sono:

  • Araofobia: paura dei ragni;
  • Ofidiofobia: paura dei serpenti;
  • Acrofobia – paura dell’altezza;
  • Agorafobia: paura dello spazio aperto;
  • Clustrofobia – paura dello spazio chiuso;
  • Astrafobia: paura del tuono;
  • Tripanofobia: paura dell’iniezione;
  • Fobia sociale: paura delle situazioni sociali e delle stime altrui;
  • Pteromerhanofobia: paura di volare;
  • Mizofobia: paura di sporcizia e batteri.
Dr Vorobjev - Fobije i strahovi, simptomi i lečenje na klinici

Trattamento delle fobie nell’ospedale speciale Dr Vorobev

È importante sapere che le fobie possono essere curate e abbiamo trovato un modo efficace per trattarle.

Il metodo più efficace è la terapia espositiva o tecniche di desensibilizzazione sistematica. La sua essenza è un’esposizione graduale a un oggetto fobico. Bisogna praticare la desensibilizzazione attraverso l’immaginazione prima dell’esposizione in situazioni reali poiché ciò causa un grado minore di paura che può essere tollerato.

La terapia espositiva richiede la volontà e un alto grado di impegno del paziente. Tuttavia, se sei pronto a sopportare un certo grado di disagio, con la volontà e la persistenza riuscirai a raggiungere il tuo obiettivo e i nostri esperti saranno qui per fornirti tutto il sostegno necessario per liberarti dalla fobia.

Poslednje sa našeg bloga

Perché le droghe sintetiche sono le più pericolose

Cosa sono le droghe sintetiche e come funzionano?Tipi e nomi di droghe sinteticheKrokodil o oppiaceiMolly o ecstasyCocaina sinteticaSmiles o LSD

Blocco degli oppiacei: Impianti per la dipendenza da oppiacei

Cosa sono gli impianti per la dipendenza da oppiacei e come funzionano?Cos’è la terapia sostitutiva degli oppiacei (oppioidi)?Impianto di naltrexoneImpianto

Astinenza‌ ‌da‌ ‌fentanyl‌ ‌e‌ ‌disintossicazione‌

Possibili effetti collateraliSintomi di astinenza da fentanylQuanto dura l’astinenza da fentanyl?Effetti collaterali psicologici dell’astinenza da fentanylCos’è la disintossicazione da fentanyl

Chiamate subito (WhatsApp)
Call Now Button