Per le domande:
Visitaci: Sremskih Boraca 2E, Beograd, Zemun - Srbija

Dipendenza dai videogiochi

razmak dr vorobjev

La dipendenza dai videogiochi è un problema sempre più presente a livello globale. Viene valutato che due miliardi di persone nel mondo giocano i videogiochi e il 4 % di loro sono dipendenti.

L’Organizzazione Mondiale della Sanità ha classificato i videogiochi insieme alle malattie da dipendenza. Secondo le ricerche, la maggioranza dei pazienti sono le persone che hanno circa 25 anni. La statistica varia ogni anno perché i bambini iniziano a giocare i videogiochi sempre prima. È equivalente il numero dei maschi e delle donne giocatori, ma i maschi sono più dipendenti.

Qual è la differenza tra gli appassionati dei videogiochi e i dipendenti che hanno bisogno d`aiuto?

Secondo la definizione, il dipendente è la persona occupata dai videogiochi tanto che non può svolgere normalmente le attività quotidiane. Soffrono tutti i segmenti della vita perché il primo posto appartiene ai videogiochi, nonostante le conseguenze negative che portano.

Dipendenza dai videogiochi dr vorobjev

Dipendenza dai videogiochi e conseguenze

La dipendenza dai videogiochi causa numerose consegueze negative alla salute fisica e psichica del dipendente. Si manifestano i problemi agli occhi, alla spina, la deformità muscolare per postura irregolare del corpo. La mancanza dell`attività fisica e le ore passate davanti al computer causano i coaguli nelle gambe. Per risparmiare il tempo i dipendenti comprano il cibo industriale, invece di prepararlo, e lo mangiano velocemente. Questo causa il malfunzionamento del sistema digestivo e del metabolismo. Le persone diventano grasse o magre se evitano di mangiare. Poi si manifesta la disidratazione. Volendo avere un ottimo risultato nei videogiochi, i pazienti non mangiano regolarmente, per cui succede a loro di perdere coscienza.

Ci sono le conseguenze negative anche alla psiche. Sono spesso asocializzati, lontano dalle persone, senza empatia e autocontrollo. Se non fanno il trattamento in tempo, iniziano a pensare al suicidio e spesso feriscono anche gli altri.

Il trattamento dei dipendenti dai videogiochi è simile al trattamento dei dipendenti dai giochi d’azzardo. I sintomi e gli indicatori della necessità del trattamento sono: aumento di tolleranza, dipendenza psichica, perdita di controllo, desiderio ossessivo di giocare anche dopo la fine del gioco, personalità cambiata, mancanza dell`interesse della gente…

Inizio della dipendenza

Le persone iniziano spontaneamente a giocare i videogiochi, nel tempo libero. Pian piano il giocatore diventa migliore, con le migliori abilità. Riesce a scoprire come può ottenere i risultati migliori. Il successo nel gioco fa che il giocatore si sente potente.

Segue l`ammirazione di altri giocatori che non riescono ad avere tali risultati (mancanza del tempo e degli accessori necessari per giocare).

Dipendenza dai videogiochi dr vorobjev1

Fra poco il giocatore perde controllo nel giocare e l`euforia è sempre maggiore. Vuole avere i risultati migliori e passa molte ore davanti allo schermo. Viene creata la dipendenza psichica e la base è il senso della vittoria e del successo. Anche se non gioca, il giocatore pensa alle tattiche nuove e strumenti che potrebbero migliorare l`esperienza del gioco. L`ossessione del mondo virtuale indirizza tutte le attività nella stessa direzione, verso i videogiochi.

Soglia della tolleranza

Col tempo il desiderio di giocare è sempre maggiore. Il dipendente perde coscienza del tempo reale e tende a passare ogni momento nel gioco. All`inizio gioca i videogiochi solo il fine settimana. Poi, gioca ogni giorno ma poco, per due ore. Alla fine la dipendenza psichica è maggiore, quindi il tempo passato nel giocare aumenta a dieci o più ore al giorno.

 

Sono registrati alcuni casi di morte delle persone che giocavano i videogiochi per 20 ore senza pausa.

Sintomi della crisi d’astinenza

Molte ore che il dipendente passa giocando i videogiochi disturbano la vita della famiglia del dipendente. Il dipendente trascura gli obblighi quotidiani il che causa i confronti con i genitori e con il partner. Perde l’interesse di lavoro, scuola, impegni, hobby, routine. La persona all’inizio nega e minimalizza il problema. Trova scuse per il tempo che passa davanti al computer. Il dipendente inizia a mentire per evitare le sanzioni. A momenti il desiderio di giocare è più forte del fatto che esistono effetti nocivi. I giocatori sanno che quello che fanno gli fa male, ma non possono resistere.

Dipendenza dai videogiochi e aiuto professionale

Dopo aver capito di avere problema, la persona cerca aiuto delle persone vicine. Se si tratta dei minorenni, non capiranno mai. Allora i genitori portano il bambino dall’esperto.

Se non può giocare, il dipendente soffre e si annoia, è triste per la perdita di qualcosa di importante. Diventa nervoso e irritabile. Anche se era calmo precedentemente, adesso diventa agressivo nei confronti degli altri e sé stesso. Si arrabia ai familiari che gli hanno vietato di giocare.

Dipendenza dai videogiochi dr vorobjev2

Cambiamento della personalità del dipendente

La persona non riesce a resistere alle tentazioni e trova il modo di continuare a giocare i videogiochi. Allora ripete la storia. L’unico interesse è dei videogiochi. La persona cambia il comportamento tanto che i familiari non riescono a riconoscerla. La familia perde la fiducia del dipendente. Gli amici lo abbandonano perché lui non ha tempo di socializzarsi con loro ed è disinteressato.

Lo stress constante e l’assenza della realtà causano la depressione e il pentimento. Per eliminare il disagio la persona comincia ad usare le sostanze psicoattive. La situazione diventa peggiore e sono presenti i pensieri suicidari.

Questo è il momento in cui le persone cercano aiuto dei nostri esperti.

Dipendenza dai videogiochi e conseguenze per l’ambiente

Il numero dei casi di morte causata direttamente o indirettamente dai videogiochi non è conosciuto, ma ha la tendenza crescente. Molti dipendenti hanno cercato di uccidersi o di uccidere i familiari. Questo succede perché non possono sopportare la frustrazione causata dalla mancanza dei videogiochi.

Trattamento della dipendenza dai videogiochi

Se si influenza all’umore del dipendente, si riducono la nervosi e l’irritabilità, e la condizione psichica viene stabilizzata.

Le fasi del trattamento sono:

  1. Diagnostica – Attraverso questa procedura riusciamo a fare la valutazione della condizione fisica e psichica del paziente. L’esame diagnostico standard include: esame delle urine, emocromo completo, analisi biochimica del sangue, esame ECG e esame del medico internista. La valutazione della condizione psichica si fa con la psicodiagnostica Pregled za procenu psihičkog stanja uključuje psihodijagnostiku (usiamo dei test psicologici che scoprono il livello della dipendenza, conseguenze della dipendenza alla salute mentale, sintomi dei disturbi psichici, presenza della depressione e quanto sia motivato il paziente a guarire). Dopo l’analisi dettagliata di tutti i risultati del paziente, il nostro team di medici crea il programma personalizzato di cura. Se si tratta di un paziente cronico o sono presenti altri fattori di rischio è necessario fare le analisi aggiuntive. In questo modo è possibile fare gli esami MRI, EEG o ultrasuono, esami RTG, endoscopici, analisi della concentrazione dei farmaci e narcotic, nonché le consultazioni dal cardiologo, neurologo, endocrinologo… le analisi aggiuntive non sono incluse nel prezzo.
  2. Farmacoterapia – Quando il paziente viene nella clinica, è necessario stabilizzare la sua condizione con i farmaci. In questo modo si eliminano la depressione, la tensione e la nervosi. Nel momento in cui il paziente riesce a vedere oggettivamente la situazione, inizia la seguente fase del trattamento.
  3. Trattamento con apparecchiatura medicale – L’apparecchio Neuro Jet stimola le cellule che producono la dopamina ed endorfina. È un metodo assolutamente indolore e il paziente sente certe vibrazioni. Gli impulsi che stimolano le cellule vengono controllati con un computer. La terapia trans air si usa per normalizzare le funzioni degli emisferi cerebrali. Con questo metodo si corregge il disturbo del comportamento e della volontà, e viene modificato il desiderio patologico di giocare i videogiochi.
  4. Psicoterapia – La psicoterapia ha parecchie forme. La psicoterapia individuale si riferisce al lavoro individuale dello psicoterapeuta con il paziente. Auta il paziente ad affrontare lo stress e a ricollegarsi con la gente e a diventare di nuovo socievole. Qui è incluso il programa delle attività quotidiane (fatto e realizzato insieme allo psicoterapeuta) che il paziente deve rispettare durante la fasi del trattamento ambulatoriale. La psicoterapia educativa scopre la causa della dipendenza. Il paziente diventa capace a vedere le numerose conseguenze negative della dipendenza: conseguenze psichiche e fisiche, sociali e professionali. Si guardano i film speciali sulle conseguenze della dipendenza. La psicoterapia di gruppo – il gruppo dei pazienti insieme allo psicoterapeuta risolve i conflitti interni e corregge i disturbi comportamentali. I pazienti si fanno conoscere con altri pazienti e capiscono che la soluzione del problema esiste. La psicoterapia familiare – è il lavoro con la famiglia del paziente. Si tratta delle consultazioni psicologiche indirizzate a risolvere problemi nelle relazioni familiari. Vengono definiti ed eliminate I conflitti tra i membri della famiglia.
  5. Farmacoipnosi – Ibogaina, viene applicato in base all’opinione del medico.
  6. Trattamento ambulatoriale – dura 12 mesi dopo la dimissione dalla clínica. Sono inclusi il sostegno e controlli mensili regolari. Il paziente resta in contatto con il medico per prendere consigli e assistenza se necesario.

Ultime novità sul nostro blog

razmak dr vorobjev

Perché le droghe sintetiche sono le più pericolose

Cosa sono le droghe sintetiche e come funzionano?Tipi e nomi di droghe sinteticheKrokodil o oppiaceiMolly o ecstasyCocaina sinteticaSmiles o LSD

Blocco degli oppiacei: Impianti per la dipendenza da oppiacei

Cosa sono gli impianti per la dipendenza da oppiacei e come funzionano?Cos’è la terapia sostitutiva degli oppiacei (oppioidi)?Impianto di naltrexoneImpianto

Chiamate subito (WhatsApp)
Call Now Button