Per le domande:
Visitaci: Sremskih Boraca 2E, Beograd, Zemun - Srbija
razmak dr vorobjev

9 Dicembre, 2020

L’overdose da metanfetamina è altamente possibile. La droga viene prodotta rapidamente da sostanze chimiche facilmente ottenibili, cosa che ha portato al suo abuso a livello globale. Inoltre, una overdose può verificarsi negli utilizzatori che la prendono per la prima volta, in quanto è facile assumere alte quantità di questa droga. A causa di un sovradosaggio, puoi sperimentare un aumento del battito cardiaco, della pressione sanguigna e della temperatura corporea. Successivamente, questa può causare ictus, infarto e morte.

Tuttavia, ci sono buone notizie su questa condizione. Un processo chiamato disintossicazione da Metanfetamina è utile per coloro che hanno problemi di dipendenza. Siccome l’overdose di Metanfetamina può avere effetti mentali e fisici avversi, percorrere la strada del trattamento è altamente benefico. Sia la dipendenza da metanfetamina cronica che quella a lungo termine possono causare effetti a breve e a lungo termine. Da questo articolo, imparerai di più sulla Metanfetamina, sui sintomi, su come viene eseguito il trattamento, e molto altro.

Cosa sono la Metanfetamina e l’overdose da Metanfetamina?

La metanfetamina è uno stimolante del sistema nervoso centrale che crea una forte dipendenza e produce effetti simili a quelli del metilfenidato negli utilizzatori. Può causare dipendenza con un solo utilizzo da parte di un particolare individuo. Un altro nome con cui le persone, al di fuori dal settore sanitario, chiamano la Metanfetamina è speed, ice o crystal.

Immagine dei Cristalli di Metanfetamina

Un’elevata quantità di Metanfetamina che viene distribuita proviene da importazioni e laboratori illegali. Nella maggior parte dei casi, il prodotto viene cucinato su “piani di cottura” o laboratori domestici di basso livello. Ci sono altri luoghi dove persone non qualificate producono questa droga, a volte con strumentazioni di elevata qualità. Uno dei principali costituenti della Metanfetamina è la pseudoefedrina o efedrina trovata nei farmaci per il raffreddore o la tosse.

Perché la Metanfetamina agisce al primo utilizzo?

L’azione è causata dalla scarica di dopamina da parte della droga stessa. La dopamina è una sostanza chimica del cervello che serve per indurre sensazioni di piacere, per la ritenzione mnemonica, per il processamento della ricompensa, e altro. Dunque, la scarica di questa sostanza chimica induce le persone a utilizzare la droga per mantenere quelle funzioni innalzate. Si prega di notare che la metanfetamina fornisce questa sostanza chimica in quantità innaturali. 

La metanfetamina di grado farmaceutico è autorizzata per l’utilizzo con adulti con ADHD od obesità. Tuttavia, raramente gli esperti prescrivono questa droga, in quanto ha un’alta possibilità di abuso, ed esistono altre opzioni disponibili. Uno degli effetti principali della Metanfetamina è che gli utilizzatori tendono ad usarne più di quanto dovuto a causa di un aumento nei livelli di tolleranza. Pertanto, possono finire con un’overdose, che determina danni ai sistemi corporei.

Sintomi e segni di overdose da Metanfetamina

Potresti notare alcuni segni in te stesso o in qualcun altro quando c’è un problema di intossicazione od overdose da Metanfetamina. Alcuni di loro sono più comuni di altri. Tuttavia, dovresti sapere che questa droga agisce aumentando i livelli di attività dei neurotrasmettitori nel cervello.

Effetti a lungo termine dell’accumulo di Metanfetamina nel corpo

L’uso di Metanfetamina può causare un aumento della serotonina, norepinefrina, e, come menzionato in precedenza, della dopamina nel cervello. Quando c’è un incremento nei livelli di attività dei neurotrasmettitori del cervello, ciò porta a un rapido aumento dell’umore e dell’energia. Si prega di notare che i sintomi da overdose di Metanfetamina sono simili agli effetti a breve termine della Metanfetamina. Qui ci sono alcuni dei segni e sintomi che emergono a causa di un’overdose:

S/N SEGNI E SINTOMI
1. Ictus
2. Insufficienza renale
3. Paranoia
4. Difficoltà a respirare
5. Dolori al petto
6. Elevata pressione sanguigna
7. Dolore allo stomaco
8. Stato mentale alterato
9. Agitazione
10. Battito cardiaco rapido, rallentato, o irregolare
11. Infarto
12. Elevata temperatura corporea
13. Perdita di peso
14. Osteoporosi

 

Quando c’è un’overdose da Metanfetamina, lo stato mentale alterato può includere anche irritabilità, ideazione suicidaria, ed episodi psicotici. A volte, l’utilizzatore può avere attacchi epilettici o cadere in coma. Per l’overdose cronica da Metanfetamina, che si verifica a causa di un utilizzo a lungo termine, i sintomi da overdose di Metanfetamina includono ansia, disturbi gravi del sonno, scoppi di violenza, e sbalzi d’umore estremi.

Se noti questi sintomi in te stesso o in un tuo caro, puoi ottenere aiuto per fronteggiarli >>>

Effetti a breve e lungo termine della Metanfetamina

Ci sono diversi effetti a breve e lungo termine della Metanfetamina che dovresti comprendere. Nella maggior parte dei casi, quando questa droga viene fumata o iniettata, aumenta la pressione sanguigna e il battito cardiaco, tramite i neurotrasmettitori cerebrali. Tuttavia, quando la Metanfetamina viene sniffata, crea una sensazione di euforia. Nel frattempo, il suo effetto, se sniffata, è diverso da quello che si verifica quando viene iniettata o fumata. 

Per quanto riguarda la sniffata, non si verifica un impeto di piacere. Quando c’è una “scarica”, gli effetti collaterali della Metanfetamina possono durare fino ad 8-24 ore. Uno degli impatti significativi dell’uso di Metanfetamina è il tempo in cui gli utilizzatori rimangono senza dormire. Spesso, soffrono di disturbi gravi del sonno che li rendono svegli per diversi giorni. In alcune occasioni, l’insonnia può essere dovuta all’abbuffata e ad altri effetti stimolanti. Ecco una tabella che mostra gli effetti della Metanfetamina:

S/N EFFETTO A BREVE TERMINE DELLA METANFETAMINA EFFETTO A LUNGO TERMINE DELLA METANFETAMINA
1. Diminuzione dell’appetito Danno al cervello
2. Euforia e impeto Danno al fegato
3. Ipertermia Disturbo dei polmoni
4. Respirazione accelerata Danno ai reni
5. Aumento dell’attività e della veglia Irritabilità
6. Battito del cuore accelerato o irregolare Depressione
7. Aumento dell’attenzione e diminuzione della stanchezza Perdita della memoria

 

Gli effetti a lungo termine possono persistere anche dopo aver smesso l’assunzione della droga. Inoltre, l’uso di questa droga può causare un rischio accresciuto di contrarre l’epatite B, l’HIV, l’epatite C e altre malattie trasmissibili per via ematica. Perché ciò è possibile? Nella maggior parte dei casi, gli utilizzatori di Metanfetamina condividono gli aghi con gli altri, cosa che li espone a infezioni virali.

In che modo la Metanfetamina causa dipendenza

Gli utilizzatori di Metanfetamina hanno un alto rischio di sviluppare una dipendenza dalla droga. La dipendenza da Metanfetamina si verifica quando gli utilizzatori necessitano di aumentare continuamente la loro assunzione di metanfetamina per raggiungere uno stato di intossicazione da Metanfetamina.  Questo accade a causa dell’uso ripetuto della droga, che accresce la tolleranza del corpo. In questo stadio, l’utilizzatore è sull’orlo dell’overdose a causa dell’elevato consumo di metanfetamina.

A volte, i tossicodipendenti tendono a combinare questa droga con altre sostanze per abbassare la tolleranza e rimanere intossicati. Esempi di pericolose e comuni sostanze da non mischiare con la Metanfetamina includono l’alcol, l’eroina e il GHB.

Trattamento per la dipendenza da Metanfetamina 

Fortunatamente, esistono modi legittimi per trovare aiuto per le persone dipendenti dalla Metanfetamina nel loro stato di dipendenza dalla metanfetamina. Con queste cure, gli utilizzatori possono avere un tasso di guarigione dalla metanfetamina relativamente alto. Secondo il National Institute on Drug Abuse (NIH), la terapia comportamentale, il counselling individuale e familiare, sono modi efficaci per trattare i segni della dipendenza da metanfetamina. Ecco alcune delle altre misure terapeutiche da adottare:

Disintossicazione

Nei casi di dipendenza da Metanfetamina, questo passo potrebbe essere davvero cruciale. Per questo processo, ci sono sempre centri specifici a disposizione. Questi centri dispongono di personale medico esperto che monitora e tratta i pazienti quando mostrano sintomi di astinenza, aiutandoli a superare il processo di purificazione del corpo con la farmacoterapia e a raggiungere uno stato fisiologico e psicologico in cui il paziente non sente il bisogno della droga. L’intensità del processo di disintossicazione dipende dal livello di dipendenza del paziente.

Trattamento Ambulatoriale

In questa procedura, l’individuo viene sottoposto a una terapia dell’abuso una volta, due volte, o più di frequente, alla settimana. Questo processo ha luogo in un ambiente medico e psicologico ben strutturato, ma non richiede procedure di vita in loco. Questo tipo di aiuto per la dipendenza da metanfetamina è eccellente per gli individui con un livello meno grave di dipendenza. In altre parole, è utile per coloro che possono aver completato recentemente un programma residenziale o che stanno mantenendo la sobrietà da un lungo periodo di tempo.

Conclusioni

Sfortunatamente, l’overdose da Metanfetamina si verifica in una grande percentuale di persone. Ci sono diversi segni e sintomi di overdose da metanfetamina che sono molto evidenti. È cruciale cercare aiuto una volta che hai notato gli effetti immediati dell’uso di metanfetamina. Esempi di metodi di trattamento standard sono il trattamento ambulatoriale o la terapia e la disintossicazione in regime di ricovero ospedaliero. 

Per favore, consultati con uno specialista per scoprire quale programma di disintossicazione per overdose da metanfetamina ti si addice >>>

Pubblicato il 9 Dicembre, 2020
Dal team della Clinica Dr Vorobjev

Condividi questo articolo:

LE ULTIME NOTIZIE DAL BLOG

razmak dr vorobjev

Perché le droghe sintetiche sono le più pericolose

Cosa sono le droghe sintetiche e come funzionano?Tipi e nomi di droghe sinteticheKrokodil o oppiaceiMolly o ecstasyCocaina sinteticaSmiles o LSD

Blocco degli oppiacei: Impianti per la dipendenza da oppiacei

Cosa sono gli impianti per la dipendenza da oppiacei e come funzionano?Cos’è la terapia sostitutiva degli oppiacei (oppioidi)?Impianto di naltrexoneImpianto

Chiamate subito (WhatsApp)
Call Now Button